Performing Santa Caterina / residenza

Performing Santa Caterina / residenza

PERFORMING SANTA CATERINA / residenza
A
rti performative all’ex chiesa Santa Caterina con residenza presso Viaindustriae
2016-2017

 

PERFORMING SANTA CATERINA è una residenza d’artista svolta all’interno degli spazi di Viaindustriae e nell’ Ex- chiesa Santa Caterina, via Santa Caterina, Foligno collegata alla rassegna di arti performative.
PERFORMING SANTA CATERINA è indirizzata ad artisti sia nel campo delle arti visive performative che del teatro-danza contemporaneo. La chiamata è in base alla selezione artistica della rassegna.
Performing Santa Caterina è una rassegna di arti performative negli spazi dell’ex chiesa Santa Caterina di Foligno ora plesso culturale. Dal teatro contemporaneo, alla performance, alla danza, all’happening, all’installazione interattiva, all’intervento sonoro. Viaindustriae con La società dello spettacolo, hanno concepito un programma con medium che provocano il confine della disciplina o dell’opera, agendo con una pluralità di linguaggi, svincolati dal codice ristretto di un genere. Un percorso connesso alla città per spettatori attenti alla nuova scena contemporanea. Il progetto è attivato da una residenza di produzione. Performing Santa Caterina, parte del progetto Foligno InContemporanea (vincitore del bando sulle residenze artistiche della Regione Umbria) ha previsto un programma internazionale di produzioni e residenze nel ramo delle performing arts. Le edizioni dal 2015 al 2017 hanno visto in residenza: Myriam Laplante, Filippo Marzocchi, Elisabetta Senesi, Marcella Vanzo/Cristina Abati, Isabella Bordoni.