Performing Santa Caterina 2015

Performing Santa Caterina 2015

Performing Santa Caterina
2015, 2016, 2017
Rassegna di arti performative all’ex chiesa Santa Caterina / Foligno
Un progetto di: Viaindustriae e La società dello spettacolo
All’interno di Foligno InContemporanea-Residenze Artistiche
Patrocinio: Comune di Foligno, Regione Umbria, MiBACT

E_
Performing Santacaterina is a performing arts review taking place in the former church of Santa Caterina in Foligno, now a cultural complex with a “new vocation” for performing arts and artistic residency. La Società dello Spettacolo and Viaindustriae started this project addressing to an audience interested in the new dynamics and movements of the contemporary scene. We are talking about those arts that cause the boundaries of the discipline and the work, and that use a plurality of expressive languages: from contemporary theater, to performance, to contemporary dance, to artistic happening, to an interactive installation-machine, to urban participatory action. The project aims to create situations and dialogues that are activated with creative residences in the city for a take on the socio-cultural fabric of Foligno, with stories and human traces intersected with the places. The invited artists have as their experience a deep research on the artistic action that provokes and stimulates the audience and the individual, promoting visions, spatiality and sensitivity, beyond those traditionally subjected to spectacular conventions. The Santa Caterina center, within the “Foligno InContemporanea” project, winner of the competition on the artistic residences of the Umbria Region, foresees an international program that hosts artistic productions and residences in collaboration with national and European institutes and cultural centers for an exchange between professionalism and contemporary showbiz cultures.

I_
Performing Santacaterina è una programma di arti performative legate allo spazio dell’ex chiesa Santa Caterina di Foligno ora plesso culturale. Con la nuova vocazione di un luogo dedicato allo spettacolo ed alla residenza artistica La Società dello spettacolo e Viaindustriae hanno aperto un percorso che si lega alla città e a spettatori attenti alle nuove dinamiche e movimenti della scena contemporanea.  Stiamo parlando di quelle arti che provocano il confine della disciplina e dell’opera, e che utilizzano una pluralità di linguaggi espressivi: dal teatro contemporaneo, alla performance, alla danza contemporanea, all’happening artistico, all’installazione-macchina interattiva, all’azione partecipata urbana. Il progetto vuole infatti creare situazioni e dialoghi che si attivano con residenze creative in città per una presa sul tessuto socio-culturale di Foligno, con storie e tracce umane intersecate ai luoghi.
Gli artisti invitati hanno come esperienza una profonda ricerca sull’azione artistica che provoca e stimola l’audience e l’individuo promuovendo visioni, spazialità, sensibilità, oltre quelle tradizionalmente sottomesse alle convenzioni spettacolari. Il centro Santa Caterina, all’interno del progetto “Foligno InContemporanea”, vincitore del bando sulle residenze artistiche della Regione Umbria prevede una programmazione internazionale che ospita produzioni artistiche e residenze in collaborazione con istituti e centri culturali nazionali ed europei per uno scambio tra professionalità e culture dello spettacolo contemporaneo.

 

 

Performing Santacaterina 2015

Dalla materia oscura, Myriam Laplante (CA), performance, 26 marzo 2015

Everyone Gets Lighter, Kinkaleri (IT), performance, 10 aprile 2015

CuoreMatto. Indagini ed esercizi sulla più interna origine del lasciare andare”. Residenza aperta al pubblico con performance finale. Concept e coreografia: Lucia Guarino (IT), musiche: Stefano Galli (IT), 24t aprile 2015

Late dreams, Sandy & Jeff Huckleberry (US), performance, 26 aprile 2015

 

Performing Santacaterina 2016

programma primaverile

Earthly Delights / Delizie terrene, Jeffrey Isaac (US) / Nyla Van Ingen (CA), installazione 23 aprile 2016 e performance 30 aprile 2016, Nyla Van Ingen (CA) / Daniela Malusardi (IT)  Dan Kinzelman (US) / Myriam laplante (CA)

O della nostalgia, Angius / Festa (IT), teatro, 12 maggio 2016

L’arte della performance, teoria e pratica. Workshop sulla performance contemporanea, Esther Ferrer (ES), Cecilia Casorati (IT), Myriam Laplante (CA), Tommaso Tozzi (IT) + El arte de la performance: teoría y práctica, Esther Ferrer, 19 maggio 2016

Sto per farmi la pelle, Maecella Vanzo + Cristina Abati / Gogmagog (IT), performance, 20 maggio 2016

programma autunnale

A sangue freddo / Alla traccia, Silvia Costa (IT), danza, 11 novembre 2016

Space is sublime, Filippo Marzocchi (IT), sound art, 11 novembre 2016 + Limbus#02, Elisabetta Senesi (IT), sound art, 11th november 2016

Frenkstein per due clown, DispensaBarzotti (IT), teatro, 18 novembre 2016

 

Performing Santacaterina 2017

Opheleia / Ophelia aiuta Ophelia, Alessandra Cristiani (IT), danza, 18 marzo 2017

A che serve il tuo, il mio sguardo? Chi ci rivendica?, Alessandra Cristiani (IT), danza, 26 marzo 2017

Testo tossico, Arel dei merli (IT), teatro, 1 aprile 2017

Cratére n°6899, Gwendoline Robin (CA), performance, 13 aprile 2017 + Adesso qui, Anna Kaleta-Kunert / Karolina Mikolajczuk (PL), multimedia istallation

Refugee / politiche dell’esilio, Isabella Bordoni (IT), installazione / performance, 22 aprile 2017

Espiazione, osservatorio critico a cura di Giulio Sonno (IT), 26 aprile 2017

L’anitra selvatica, Federica Santoro (IT), teatro, 26 aprile 2017